PERLE DI SAGGEZZA

Perle di saggezza

by Lorenzo De Cola

Secondo uno studio pubblicato su NATURE da un gruppo del Laboratoire de Phisique et Mecanique Des Milieux Hétérogenes dell'università di Parigi, il fattore determinante è dato dal fatto che l'accrescimento della duna (che avviene a spese delle dune vicine) termina quando l'altezza arriva a interagire con lo strato di inversione dell'atmosfera, che blocca il trasporto di sabbia.
Nell'atmosfera, la porzione più bassa e turbolenta è separata da un'altra porzione (caratterizzata da aria calma), proprio dallo strato di inversione.
Quando lo strato d'inversione inizia a una maggiore quota (come nel caso di aree desertiche lontane dalla Costa) l'altezza delle dune aumenta e pure la distanza tra le loro cime, mentre il contrario avviene vicino alle coste, dove lo strato d'inversione è a quote più basse.

COMMENTO: bisognerebbe che qualche studioso del Laboratoire venisse con noi qualche decina di Km a S di Siwa (che di sicuro NON si trova sulla Costa) per spiegare convincentemente, alla luce di questa teoria il caos di dune, parecchio alte, ma molto, molto vicine tra loro.

Ma è noto che IL GSS è terra di misteri, e forse anche l'altezza e la distanza reciproca di queste dune non sfuggono a questo aspetto.

 

Una rubrica di curiosità che stanno alla periferia culturale della sfera di interessi dei zerzuriani. Non tratta dunque direttamente della ricerca di Zerzura, ma di curiosità che possono interessare pressochè tutti i cercatori di Zerzura.
E non manca il lato ironico-ludico della faccenda.

Come spesso succede nelle chiacchere alla sera, in un campo in mezzo al nulla, prima di un meritato riposo.

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 Succ. > Fine >>

Pagina 14 di 14